InOnda Novità


ARO7/LE. GIORNATA INTERNAZIONALE DEI PARCHI, I BAMBINI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA AFFONDANO LE MANI NELLA TERRA E RACCONTANO LA BELLEZZA

da 2 Giugno 2022Ambiente0 commenti

“Donate piante di rosa a tutte le amministrazioni”

Silvano Macculi

I 22 comuni dell’ARO7/LE festeggiano l’ambiente e i suoi doni attraverso il simbolo per eccellenza della rinascita, i fiori.

Il cammino green dell’ARO7/LE saluta l’estate in occasione della Giornata Internazionale dei Parchi insieme ai piccoli alunni delle scuole dell’infanzia, coinvolti in prima persona grazie alla collaborazione di docenti e dirigenti in una vera e propria azione di riappropriazione degli spazi, della bellezza, della socialità e dell’ambiente.

Al termine della campagna green avviata nei mesi scorsi grazie al progetto promosso da ERCAV Srl, società che si occupa del servizio di igiene urbana con un’intera giornata dedicata al profumo e ai colori dei fiori, i bambini hanno affondato le mani nella terra delle aiuole piantando il futuro. Un futuro che ha il colore e i sentori di tanti fiori di specie diverse.

“Straordinario vedere le nuove generazioni impegnate in una serie di attività e laboratori dedicati all’ambiente, al verde pubblico. I bambini ci hanno entusiasmato, hanno prodotto un bellissimo risultato, un laboratorio che sa di rinascita dopo due anni di pandemia. Abbiamo deciso di donare piante di rose alle amministrazioni dell’ARO7/LE come segno della ripresa, onorando peraltro il mese di maggio, dedicato proprio alla rosa. Il percorso di sensibilizzazione avviato da tempo continuerà anche durante l’estate con attività specifiche sulle marine”, spiega Silvano Macculi presidente dell’ARO7/LE.

I bambini hanno raccontato cosa fanno per rispettare il pianeta testimoniando quanto sia importante impegnarsi per salvare la terra in cui vivono, hanno prodotto disegni, cartelloni e piccole opere d’arte sull’onda del claim “salviamo il pianeta”, hanno messo a dimora tante piantine fiorite, innaffiato e dissodato la terra. Ora è tempo di conto alla rovescia in attesa delle nuova incursione verde, quella sui comuni costieri dell’ARO7/LE.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest